Come promuove ristorante sui social network

Come promuovere un ristorante sui social network

Sei un ristoratore e vuoi lanciare o migliorare la presenza del tuo locale sui social network?

Per mettere in atto una strategia integrata su diversi canali, la scelta più opportuna è rivolgersi ad una web agency capace di comprendere il contesto, analizzare i dati e creare dei contenuti in linea con i bisogni del cliente al fine di massimizzare il numero di ingressi nel locale.

“A tal proposito – spiega uno dei referenti di Ca2 Solution, agenzia web di Roma – è buona norma, prima di ogni decisione operativa, fissare con il ristoratore un incontro preliminare che possa fare luce sulle sue esigenze specifiche e su quale possa essere il suo elemento differenziante rispetto ai competitors.”

Come promuove ristorante sui social networkMa quali sono, in generale, le tecniche più utilizzate su come promuovere un ristorante sui social network?

Come promuovere un ristorante sui social network

Di seguito 5 attività strategiche per promuovere un’attività di ristorazione sui social network.

Far leva sul pubblico geolocalizzato

Ogni post, storia su Instagram, promozione che si andrà a realizzare per il cliente dovrà essere sempre strettamente targettizzata in modo tale da colpire gli utenti nel raggio di azione del ristorante. Come? Condividendo post sui gruppi di quartiere oppure ideando delle inserzioni sponsorizzate dedicate al pubblico di zona.

“È buona norma – continua il referente di Ca2 Solution – procedere per gradi e puntare all’inizio sull’utenza che vive nell’area intorno al locale. Una volta acquisita popolarità sarà più facile spingersi oltre la propria zona e attirare con promozioni dedicate un pubblico più vasto.”

Utilizzare la figura dei food blogger

Una risorsa ottima è quella di creare intorno al ristorante una community di fedelissimi. Come fare? Attraverso la figura dei food blogger che spopolano su Instagram e Facebook. Questi – se selezionati accuratamente e con criterio porteranno al ristorante non solo visibilità ma anche tante nuove visite. Per questo i piatti devono essere ‘instagrammabili’!

Incentivare le recensioni

Non è un mistero che chiunque ormai prima di andare a mangiare in un qualsiasi locale guardi le recensioni su Google o TripAdvisor. Per questo, è un’ottima tecnica incentivare le recensioni dei Clienti chiedendole a fine pasto, magari offrendogli un omaggio (caffè, buono socnto, ecc.).

Attenzione però: le recensioni possono essere anche un’arma a doppio taglio. Bisogna quindi sempre essere pronti a rispondere nel bene e nel male ai propri Clienti.

Investire sulla fotografia e sulla grafica

Ogni foto che viene pubblicata sulle piattaforme sociali attivate per il ristorante deve essere in linea con l’immagine del locale che vogliamo offrire. Non serve improvvisarsi, ma rivolgersi a un professionista che ci guidi nella scelta della tipologia di scatti, che ci insegni a raccontare una storia attraverso le foto. Fatto ciò, tutto diventerà più semplice.

Realizzare un sito web con possibilità di prenotazione e utilizzare i servizi di delivery

Altra cosa da fare, non meno importante delle altre, è quella di realizzare un sito web dove offrire la possibilità di prenotare agevolmente il pasto.

Prevedere, poi, l’utilizzo di servizi di delivery è un’opportunità che non si deve affatto trascurare. Infatti, dopo il lockdown, ordinare del cibo da farsi portare a casa è entrato nell’uso comune dei cittadini. Molte attività che non sono riuscite ad organizzarsi in questo senso, infatti, hanno dovuto purtroppo chiudere i battenti.

Entrambe le cose, sponsorizzate sui social network, daranno al locale la visibilità necessaria per raggiungere nuovi potenziali Clienti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.